Facebook e IBM insieme per nuova forma di pubblicità senza cookie

Facebook e IBM annunciano un accordo tramite il quale collaboreranno insieme per poter superare l’attuale tecnologia dell’advertising online definita dai cookie per la profilazione dei dati utente che entrerà in vigore anche in Italia dal 2 giugno 2015. L’obiettivo principale è quello di supportare i retailer al fine di ottimizzare il target pubblicitario sul noto social network con campagne personalizzate, sia sul social network che attraverso altri canali digitali. In che modo? Grazie ai dati in possesso di IBM. Ad esempio un negozio di articoli sportivi che usa le piattaforme IBM (come il cloud), che profila i propri clienti attraverso la classica card nominativa da supermercato, potrà proporre annunci allo stesso cliente anche tramite Facebook. E in base all’acquisto effettuato si potranno ricevere offerte di prodotti correlati. La società statunitense di software e prodotti informatici nei mesi scorsi ha stretto un accordo simile anche con Twitter e questo fa pensare che l’utilizzo dei cookie avrà vita breve.