Netflix da oggi sbarca anche a Cuba

Da oggi il servizio di video in streaming Netflix sara’ attivo a Cuba al costo di 7,99 dollari al mese, lo stesso prezzo degli Stati Uniti. La mossa arriva dopo il recente disgelo nei rapporti tra Washington e L’Avana. Per ora sara’ possibile averlo solo attraverso un pagamento internazionale e solo dove c’e’ accesso a Internet, visto che molte aree dell’isola non solo coperte dalla rete. La decisione rappresenta un primo segnale in attesa di un cambiamento piu’ profondo all’interno della societa’ cubana, sia dal punto di vista di internet, che da quello dei pagamenti attraverso carte di credito e bancomat. Netflix diventa anche una delle prime societa’ americane a entrare nel mercato cubano, dopo il blocco dei divieti al commercio tra i due paesi che durava dagli anni ’60. “Cuba ha grandi registi e una enorme cultura artistica. Non vediamo l’ora di poter portare il loro lavoro ai nostri oltre 57 milioni di membri in tutto il mondo”.