I nostri lavori. La Corporate Identity del Centro Progenies

Qualche mese fa siamo stati contattati dal team del Centro Progenies per dare vita all’immagine coordinata della clinica per la fertilità appena aperta nella capitale. Il cliente ci ha richiesto una strategia a tutto tondo che prevedesse la creazione del sito web e della modulistica, la realizzazione di due spot video e di uno radio e la gestione dei social network. Dopo aver ascoltato attentamente le richieste del cliente e analizzato le strategie di comunicazione dei suoi competitor, Pubblishock ha presentato la propria proposta per passare poi alla fase produttiva in seguito all’approvazione ricevuta.

Così, durante una calda giornata di metà luglio, il nostro team si è dato appuntamento presso la clinica, ancora in allestimento, e, con la sceneggiatura alla mano, ha dato il via alle riprese dello spot pubblicitario che attualmente si può trovare sul sito del centro per la fertilità. È stata una giornata intensa di riprese in cui Pubblishock, grazie alla preziosa collaborazione di attori professionisti, medici e personale ospedaliero ha messo in scena la descrizione del centro, dei suoi spazi, dei macchinari e dei suoi professionisti, attraverso uno storytelling coinvolgente pur non scadendo nel retorico. Una scelta questa ben precisa, che deriva dalla volontà di raccontare il mondo della procreazione assistita mettendo in risalto l’aspetto medico e scientifico. I video dello spot sono disponibili in due versioni, una di 3 minuti e una di 30 secondi.

Con un approccio leggermente differente ci siamo dedicati alla realizzazione del sito web, che, pur presentando un testo ricco di contenuti tecnici e una vasta gamma di categorie descrittive, ha riservato alle immagini, in particolar modo a quella presente in Home, la possibilità di raccontare l’esperienza che le coppie affrontano all’interno del centro. Il sito web del Centro Progenies è full responsive, caratteristica che permette di navigarlo in modo comodo e veloce da tutti i principali dispositivi mobili, smartphone e tablet.

Attraverso i canali Facebook e Twitter cerchiamo, giorno dopo giorno, di stabilire un rapporto empatico con i follower, coinvolgendoli in riflessioni sulla genitorialità e invitandoli a visitare il Blog sul sito aggiornato settimanalmente con news e consigli in linea con gli argomenti trattati dal sito. I post che realizziamo per il cliente seguono un piano editoriale studiato ad hoc per coinvolgere quotidianamente la nostra community social.